Breaking News

Saturday, 27 August 2016

Eaten Fish il disegnatore detenuto nell'Hotspot di Manus Island è il vincitore del Cartoonist Rights Network International (CRNI).


Ali è un uomo di 25 anni ed è rinchiuso da più di tre anni nel campo dell'isola di Nauru e Manus Island (PNG) in Papua Nuova Guinea, il suo nome d’arte è Eaten Fish. Questo centro di detenzione è finanziato dal governo dell'Australia. Diversi gruppi per i diritti umani si sono espressi contro il campo.
Ali è iraniano e soffre del Disturbo ossessivo-compulsivo ed è stato aggredito e maltrattato all’interno del centro.
In questi giorni gli è stato consegnato il premio come miglior vignettista al Cartoonist Rights Network International (CRNI).
Mr. Eaten Fish racconta gli abusi indicibili e i soprusi delle guardie e degli amministratori del campo.
Proprio per questi suoi racconti è stato oggetto di altre percosse, privazioni di cibo e di un trattamento degradante da parte delle guardie. L’Australia ha reso punibile la pubblicazione di informazioni negative sui campi con due anni di carcere.



Il lavoro come fumettista di Eaten Fish porta alla luce gli orrori che stanno accadendo intorno a lui. CRNI crede che il suo lavoro sarà riconosciuto come tra i più importanti per la comunicazione delle violazioni dei diritti umani nella vita quotidiani all’interno di un campo di prigionia.

CRNI è un’organizzazione internazionale per i diritti umani, con una rete di più di 600 illustratori in tutto il mondo. Il suo compito è quello di difendere i fumettisti dalla censura, dalla detenzione, dalle intimidazioni, dalla violenza e dalla morte.
Più di trenta fumettisti australiani si sono esposti per la difesa e la promozione di Ali: First Dog on the Moon di Andrew Marlton e David Squires, così come David Rowe, Jon Kudelka, David Pope, Fiona Katauskas e Cathy Wilcox.



La poetessa e attivista per i diritti umani e fondatore di http://writingthroughfences.org, Janet Galbraith riceverà il premio a nome di Ali ha già detto al Guardian Australia che teme per la vita del disegnatore. 
“È  arrivato all’isola Manus come un giovane molto vulnerabile e mi ricordo che alcuni lavoratori del campo hanno detto che per quel ragazzo il centro è un posto troppo pericoloso.
“Ha un grave disturbo OSSESSIVO, si laverà i suoi vestiti e il suo corpo fino a sanguinare”.

Il Department of Immigration and Border Protection sta cercando di difendere e curare Ali nel centro di Manus.


“Ho lavorano nella maggior parte delle zone di conflitto. Non hai mai visto un così alto tasso di traumi come a Nauru”. Anna Neistat su The Guardian


Tuesday, 23 August 2016

Boycott Israel


Stop Bombing Gaza
www.inminds.com

Iran 30,000 #1988massacre



In the summer of 1988, the Iranian regime summarily and extrajudicially executed tens of thousands of political prisoners held in jails across Iran.The Iranian regime has never acknowledged these executions,or provided any information as to how many prisoners were killed.

The majority of those executed were either serving prison sentences for their political activities or had already finished their sentences but were still kept in prison.Some of them had previously been imprisoned and released, but were again arrested and executed during the massacre.

The wave of massacre of political prisoners began in late July and continued unabated for a few months. Continue

Monday, 22 August 2016

Ibrahim Abdulkareem, baby Zainab's father #Yemen




I hope to find a volunteer lawyer to file a lawsuit against Saudi Arabia who killed my daughter and destroyed my house. Continue 

Monday, 15 August 2016

I don't Exist! #Syria 19

Aleppo is Hell.

Sylville K. Smith #Milwaukee





A 23-year-old black man armed with a stolen gun was fatally shot Saturday afternoon by police in Milwaukee during a foot pursuit, authorities say.

The man has been identified as Sylville Smith, police said. Smith was shot in the chest and arm, Milwaukee Mayor Tom Barrett said.

He fled from a car during a traffic stop Saturday about 2:30 p.m. in the Wisconsin city’s North Side, police said in a press release. He was chased by two officers and was shot during the foot pursuit, according to police.

Peaceful protests turned to violent unrest Saturday night. One police officer was hospitalized after a brick was thrown through his windshield. Three others were hospitalized with unspecified injuries, but all were released by Sunday morning. Six buildings and several vehicles were burned, including a police car. Seventeen arrests were made, officials said.

The scene was calm Sunday morning, with community members gathering to cleanup and hold a prayer service. Governor Scott Walker activated the state’s National Guard as a precaution. They will be available to assist police Sunday if needed. Continue

Humanitarian Day Protest Stop Child Executions - New York

#FreeThe3
Location: Dag Hammarskjold Plaza, New York, NY
august 19, 2016, 13:00

I don't Exist! #Syria 18


Aleppo is Hell.

I don't Exist! #Syria 17


Aleppo is Hell.

I don't Exist! #Syria 16


Aleppo is Hell.

I don't Exist! #Syria 15


Aleppo is Hell.

I don't Exist! #Syria 14


Aleppo is Hell.

I don't Exist! #Syria 13


Aleppo is Hell.