Breaking News

Thursday, 26 May 2016

Con Muti, un Festival nel Festival #Ravenna


My portraits for Ravenna Festival
in QN Il Giorno - Il Resto del Carlino - La Nazione  Sunday - May 22, 2016

Il Ministro Maria Elena Boschi a Ravenna a sostegno del candidato sindaco PD Michele De Pascale

- Quindi Michele voti SI al referendum costituzionale?
- Referendum?
- C'è un referendum?
- Non ne sapevo niente?
- Devo votare SI?
- Devo votare NO?

Wednesday, 25 May 2016

Rosmit Mantilla - Privado de Libertad

Estudiante de comunicación social.
Defensor de defensor de los DDH de la comidad LGBTI recluido en el Sebin desde el 02 de mayo de 2014. Diputado opositor (suplente) electo a la Asambela Nacional.

Mandela Trilogy #Ravenna


My portrait of Nelson Mandela for Ravenna Festival
in Il Sole 24 ore n.139 Sunday - May 22, 2016

A musical tribute to the life of Nelson Mandela

musica di Péter Louis van Dijk e Mike Campbell (Atto II)
regia e libretto Michael Williams
direttori Tim Murray (9, 12), Alexander Fokkens (10, 11)
scenografie e costumi Michael Mitchell
coreografie Sibonakaliso Ndaba
luci Kobus Rossouw
film design Mike van Ryneveld, Kirsti Cummings
sound design Marcel Bezuidenhout

Orchestra Giovanile Luigi Cherubini
Cape Town Opera Voice of the Nation Choir
direttore del coro Alex Fokkens

prima italiana
si ringrazia l’Ambasciata del Sudafrica in Italia

Monday, 23 May 2016

Daniel Ceballos - Privado de libertad por manifestar #VenezuelaYA


Fecha detención: marzo 19, 2014
Lugar detención: arresto domiciliario
Casado con Patricia De Caballos, tiene 4 hijos.
Dirigente estudantil en los anos 2006 2007, ingeniero aerónomo egresado de la Universidad Nacional de Tachira.
Ex Alcade del municipio San Cristóbal electo en dicembre 2013.
Coordinator de la RED Ilatinomericana de Jòve nes por la Democracia y los derechos humanos.
Detenido en Ramo Verde hasta el 23 de mayo 2015 cuando fue transladado al centro de Procesados Judicales 26 de julio en San Juan de Los Morros, permanencó en hambre en este ulnimo lugar de reclusión dusde el 24 de mayo hasta el pasado 11 de junio.
Dictan medida sostitutiva de arresto domiciliario el 11 de agosto 2015

Talking about graphic Journalism | Gianluca Costantini a Bari



Venerdì 27 maggio presentazione + mostra
c/o Spine Temporary Small Press Bookstore
ore 19.30
via Dante, n° 284, Bari;

Sabato 28 maggio incontro
da Planar c/o Hotel Imago
ore 20.00
via Altamura, n° 24, Bari;

Lunedì 30 maggio seminario
c/o Accademia di Belle Arti
ore 10.00 - 13.30
via Re David, n°189/c, Bari.

>>> Venerdì 28 maggio presso Spine, la libreria itinerante dedicata al self publishing e al libro illustrato che raccoglie fumetti, magazine, photobook, photozine, illustrazioni, edizioni rare ed esperimenti grafici provenienti dall’Italia e dall'estero, Gianluca Costantini ed Elettra Stamboulis - sceneggiatrice di fumetti, curatrice di mostre, collabora con diverse testate tra cui Linus - presenteranno in via Dante alle 19.30 la graphic novel Diario segreto di Pasolini, edita dalla casa editrice BeccoGiallo.
Un’autobiografia immaginaria, ma al contempo basata su tutti i dati di realtà disponibili. Un diario disegnato, segreto nel senso di mistico, immaginato lavorando sulle interviste, i film, le lettere private, i saggi dell’intellettuale più discusso del novecento italiano. Scritto da Elettra Stamboulis e disegnato da Gianluca Costantini, il diario ripercorre la vita di Pier Paolo, dall’infanzia alla morte del fratello Guido, partigiano ucciso tragicamente da altri partigiani. È una ricostruzione realizzata attraverso la voce dell’autore: una registrazione sentimentale di Pasolini prima di diventare Pasolini. I suoi anni di formazione e di crescita divengono un romanzo di formazione perché, come diceva Pasolini stesso, la realtà va rimitizzata, non consegnata per quello che è stata. Nella stessa giornata verrà inaugurata l’omonima mostra con le tavole originali di Gianluca Costantini che sarà visitabile fino a domenica 5 maggio.

>>> Sabato 29 maggio, invece, sarà la volta di Planar, associazione non-profit dedicata alla crescita della fotografia nei suoi molteplici aspetti e luogo di discussione, dibattito, ricerca e formazione sulla fotografia contemporanea. Il punto di partenza della loro ricerca è la relazione fra la sicurezza pubblica e la libertà privata; i suoi conflitti e la sua costante evoluzione. Planar considera questo conflitto culturale fondamentale ed urgente da investigare a causa della sua elevata rilevanza politica. A partire dalle 20.00 le porte dell'associazione Planar c/o Hotel Imago si apriranno per ospitare l’incontro dal titolo Political Comics_Graphic journalism and social activism con Gianluca Costantini. L'avventura di Political Comics è iniziata casualmente nel 2004 con una serie di disegni intitolati El Indio e postati on line sul sito di Gianluca Costantini. Nel tempo questa serie di disegni avrebbe cambiato radicalmente il suo lavoro di disegnatore. A fianco del suo lavoro come fumettista e illustratore Gianluca Costantini porta avanti un lavoro costante e estremamente prolifico di immagini che girano il mondo con l'obiettivo di portare all'attenzione le ingiustizie sociali, le violazioni dei diritti umani. Questo progetto on-line è costantemente in progress ed è possibile grazie al supporto di centinaia di giornalisti e attivisti che collaborano virtualmente a questo progetto di graphic journalism. Con Gianluca Costantini si ripercorreranno i passaggi di questo interessante lavoro, scorrendo insieme la storia geopolitica degli ultimi anni attraverso le sue illustrazioni e parlando insieme al pubblico dei nodi cruciali e dei temi politici da lui affrontati.

>>> Lunedì 30 maggio l'autore sarà presente presso l'Accademia di Belle Arti di Bari per un seminario dal titolo "Vivere a fumetti". L’incontro sul Fumetto biografico, che si inserisce all'interno dell'insegnamento di Illustrazione Scientifica tenuto dalla professoressa Rosa Anna Pucciarelli, illustrerà le fasi delicate che costituiscono il retroscena della trasposizione fumettistica della biografia di un personaggio storico. La ricerca iconografica, l'importanza dei dialoghi e delle inquadrature, lo stile da adottare sono elementi fondamentali per una riduzione a fumetti di un genere letterario sempre molto delicato come la biografia, specialmente in un contesto editoriale come quello del Fumetto, che in Italia gode ancora di una certa diffidenza da parte del pubblico di massa quando si propone di affrontare tematiche serie e di un certo spessore. Inoltre, si affronterà il rapporto disegnatore-sceneggiatore, per capire quali sono i confini entro cui un disegnatore deve muoversi per trasformare in immagini ciò che è scritto nella sceneggiatura. Infine, si discuterà circa l'importanza delle fonti (storiche e iconografiche), la loro verifica e soprattutto l'importanza dell'imparzialità nel tracciare la vita di un personaggio realmente esistito, di cui spesso si conosce solo la facciata pubblica e di cui il più delle volte, per stabilire un'empatia col lettore, bisogna tracciare anche un profilo della sua vita privata, magari attraverso le testimonianze di chi lo ha conosciuto da vicino. Il seminario si svolgerà dalle 10 alle 13.30 e permetterà ai partecipanti di ottenere crediti formativi (0,5 crediti). L'evento è riservato agli studenti dell'Accademia.

______________________________________

Su invito di Spine Temporary Small Press Bookstore e Planar, Gianluca Costantini sarà presente a Bari da venerdì 27 a lunedì 31 maggio in tre diversi appuntamenti che permetteranno di conoscere da vicino le diverse facce di un artista a tutto tondo – disegnatore, graphic journalist, attivista, direttore artistico di Giuda Edizioni ed insegnante all’Accademia di Belle Arti di Bologna – conosciuto in Italia e all’estero non solo per i suoi fumetti e graphic novels, ma anche per i progetti come Political Comics e ChannelDraw. Nel 2010 ha esposto per la seconda volta al Salon du Dessin Contemporaine di Parigi al Louvre e ha pubblicato una storia per Le Monde Diplomatique. È anche autore per Internazionale, Graphic News, Comma22 e BeccoGiallo Edizioni.

Friday, 20 May 2016

Nuit Debout


Sais-­tu ce qui se passe là ? Des milliers de personnes se réunissent Place de la République à Paris, et dans toute la France, depuis le 31 mars. Des assemblées se forment où les gens discutent et échangent. Chacun se réapproprie la parole et l’espace public.

Ni entendues ni représentées, des personnes de tous horizons reprennent possession de la réflexion sur l’avenir de notre monde. La politique n’est pas une affaire de professionnels, c’est l’affaire de tous. L’humain devrait être au cœur des préoccupations de nos dirigeants. Les intérêts particuliers ont pris le pas sur l’intérêt général.

Chaque jour, nous sommes des milliers à occuper l’espace public pour reprendre notre place dans la République.Venez nous rejoindre, et décidons ensemble de notre devenir commun. https://nuitdebout.fr

Graphic Journalism | 1. "Bersaglieri a Mosul"


Giungono d’ogni parte assassini dagli occhi di smeraldo e la pelle assetata la barba corrosa dal libeccio

– Ma il sangue s’è appiccicato al pavimento non viene via Non viene !
Via! Più gratto e più lo si vede -
Un garofano macchia la platea Le sventure rimangono appiccicate a un piedistallo geometrico emergono dalle latrine come il cotone introdotto per forza nell’esofago

Dannato colui che si perde nei cunicoli impensati della memoria e l’altro
che decifra il limbo del futuro
(Salvatore Martino da “La fondazione di Ninive” 1969)

Comics from Pagina99

Sunday, 15 May 2016

Nessuno lascia la sua casa se quella non è la bocca di un pescecane!

#Pozzallo #HotspotDrawings

#veritapergiulioregeni | Komikazen Festival internazionale del fumetto di realtà

Dal 20 al 22 maggio 2016 si apre la dodicesima edizione di Komikazen – Festival Internazionale del Fumetto di Realtà, a cura di Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini, che quest'anno sarà realizzato nell'ambito della Biennale del Disegno di Rimini.

Concentrato sempre sul rapporto tra realtà e disegno, Komikazen nell'edizione riminese sarà soprattutto un appuntamento performativo e di approfondimento. Nella più vasta cornice delle numerose mostre della Biennale del Disegno di Rimini (ben 27!) le tre giornate che affiancano altre e importanti iniziative della ricca rassegna della città di Fellini, si concluderanno con la performance dal vivo di Marina Girardi e Rocco Lombardi con la musica dal vivo dei Ronin. Ma oltre al Teatro degli atti, che sarà l'ambiente in cui si svolgeranno tutti gli incontri e le presentazioni, anche la Domus del chirurgo si trasformerà in un originale studio di disegnatori. Komikazen quindi non perde la sua vocazione, ma si trasforma in evento randagio, nomade, che dialoga con altri luoghi e contenitori.


We are the imaginary enemy! #HotspotDrawings

Pozzallo Hotspot
Photo Alessandro Penso

Saturday, 14 May 2016

Diritto e...

Drawings for Festival Sabir
disegno di Ermelinda Nuzzarello
#HotspotDrawings

Tightrope Walker #HotspotDrawings


Drawings for Festival Sabir
disegno di Giorgia Tampieri

Well Organized Come #HotspotDrawings

Drawings for Festival Sabir
disegno di Ermelinda Nuzzarello

Border Love #HotspotDrawings


Drawings for Festival Sabir
disegno di Carolina Nicosia

Benvenuto ragazzo #HotspotDrawings

Drawings for Festival Sabir
disegno di Giorgia Tampieri

DYNASTY a Ravenna

Presidente Provincia di Ravenna
Claudio Casadio

Michele De Pascale
Candidato Sindaco PD

Laura Casadio
moglie di Michele e figlia di Claudio

Middle of nowhere #HotspotDrawings

Drawings for Festival Sabir
disegno di Carmine Creazzo

Hotspot in Pozzallo


Festival Sabir
#hotspotdrawings

Monday, 9 May 2016

Julian Assange and the cat - Embassy Cat

Source: Embassy Cat @EmbassyCat

La nuova lista civica ISIS ama RAVENNA


La nuova lista civica ISIS ama RAVENNA a sostegno del candidato sindaco... propone i punti del suo programma.
1 Sicurezza
2 Parità scuole confessionali
3 Ronde
4 Legge contro l'aborto
5 I beni monopolizzati
6 Investimenti hotel a 5 stelle e buche nelle strade
7 Container in periferia per stranieri
8 Scoprire la vera identità di Gian Battista Neri

Sunday, 8 May 2016

Antonio Ledezma - Privado de Libertad

Actual Alcalde Major de Distrito Metropolitano de Caracas.
El 19 de febraro de 2015 el Alcade metropolitano fue detenido por el sebin en su oficina en la Torre EXA, ubicada en el Municipio Chacao de Caracas. #venezuelaYA

Saturday, 7 May 2016

Genocidio culturale - Tulio Scovazzi

- La distruzione in guerra dei beni culturali si lega al disprezzo per le altre culture, è un genocidio culturale

Il giardino dei giusti - Gabriele Nissim

- Da ragazzo feci a cazzotti con un fascista che si era rifiutato di ballare con una ragazza solo perchè era ebrea. Continua

Verità (e giustizia) per Giulio Regeni - Paola Caridi


Overall, I think the Russian intervention is a good thing... Carla Del Ponte

Overall, I think the Russian intervention is a good thing, because finally someone is attacking these terrorist groups Continue

Alaska an indie hub for storytelling & public space - Marina Petrillo


Andrea Carandini

- L'archeologo è come Freud, sono trent'anni che scavo dentro.
Drawing for Festival dei diritti umani di Milano

Friday, 6 May 2016

Khadija al-Salami - I Am Nojoom, Age 10 And Divorced

Families don’t do this because they are bad but more out of ignorance. Continue

Diritti sulla terra per la metà del cielo! Danilo De Biasio


La violenza sulle donne abita tra noi - Barbara Stefanelli


Giancarlo Bosetti #FDUmilano


Abraham B. Yehoshua #FDUmilano

"I will never write my c.v. without mentioning, 'born in Jerusalem in 1936, fifth generation in Jerusalem.' It's very important for me," Continue
Drawing for Festival dei diritti umani di Milano

Lontani dagli occhi! - Enzo Gentile


Ma quando mi vedi nuda vado bene anche se sono negra! - Cecile


Wednesday, 4 May 2016

Nagua Alba - Podemos

Una legislatura breve, sí, pero en la que se ha sembrado trabajo. Toca apostar por el cambio para recoger los frutos