Breaking News

Friday, 10 February 2017

Polizia di Stato | Alma Mater Studiorum - Bologna

Quando la pazienza nella cura del metodo antagonista semina i territori di pratiche di insubordinazione, i fiori del conflitto possono gemmare anche d'inverno. Gli scontri e le barricate che ieri per ore hanno attraversato la zona universitaria bolognese sono infatti il prodotto di una microfisica delle lotte dentro e contro l'università-azienda disegnata dalla riforma Gelmini che per mesi e anni, con tenacia e determinazione, hanno inscritto il proprio segno di contrapposizione alla normalizzazione dell'università. La lotta autunnale sulla mensa, la politicizzazione della produzione del sapere con le contestazioni ai baroni di guerra, l'agire sulla dimensione del welfare giovanile, sono altrettanti nodi di una rete antagonista che ieri ha saputo difendersi e contrattaccare. Continua

2 comments:

  1. questo disegna racconta poco. non dice nulla.
    si ferma solo sulla superficie della vicenda.
    ti va di raccontarla davvero?

    ReplyDelete
  2. gianluca, il commento qui sopra è mio, sono marco lobietti.

    ReplyDelete